Strumenti personali
 

Explorer Belt

Il Movimento Scout Svizzero offre da 16 anni una sfida avventurosa molto particolare ai Rover. Progettata personalmente o dal team organizzativo, vagate da soli per 10 giorni attraverso spazi selvaggi…

Iscriviti subito all'Explorer Belt 2018 in Kirghizistan

EB 18

Con l’Explorer Belt vogliamo portarti in posti che ancora non tutti hanno già visitato, che ti offrono natura intatta e ti daranno un’occhiata su culture estranee. Il nostro viaggio nel 2018 ci porterà nella svizzera dell’asia centrale: in Kirghizistan! Via Istanbul avremmo il primo approdo con il paese a Bishkek, dopodiché ci aspetterà un viaggio avventuroso in cui verremmo a conoscere i trasporti pubblici locali.

Insieme a voi vogliamo scappare dalla vita quotidiana ed esplorare, in solitudine, questo paese. Se sei pronto per quest’ avventura, tieniti libero dal 6 al 24 luglio 2018!


Andata e ritorno

Con l’Explorer Belt 2018 ci tuffiamo nell’ampiezza del Kirghizistan. Venerdì sera (6 luglio), ci incontreremo all’aeroporto di Zurigo. Da lì, via Istanbul, voleremo nella capitale del Kirghizistan. Il primo giorno lo trascorreremo a Bishkek. In seguito il nostro viaggio ci porterà al lago Issyk-Kul. A partire da qui, poco dopo, avrà inizio il trekking dell’Explorer Belt. Con il tuo compagno ti muoverai per undici giorni nella natura del Tien Shan. La parte finale la trascorreremo tutti insieme nell’ovest del Kirghizistan. Dopo di ciò, ritorneremo a Bishkek. Qui finirà la parte ufficiale dell’Explorer Belt. Da qui avete la possibilità di tornare a casa o di continuare il viaggio individualmente.

 

Preparazione

La spedizione non è da sottovalutare dal punto di vista del carico fisico e mentale. Avrete anche bisogno di un ottimo senso d’orientamento. Per superare con successo l’Explorer Belt, una preparazione seria è fondamentale. A questo scopo avranno luogo due incontri obbligatori. In questi vi daremo delle informazioni in generale e organizzeremo la parte comune della spedizione.

 

Tra l’altro dovrete pianificare il vostro itinerario, reperire informazioni sul paese e assumere compiti organizzativi per il gruppo. Oltre a ciò, ci aspettiamo che voi vi comporrete la vostra attrezzatura, la proviate e controllate autonomamente.

 

Lo staff crea le condizioni generali per il trek, organizza il viaggio da Zurigo fino al territorio della spedizione e elabora il dispositivo di sicurezza per il progetto. Inoltre, accompagna i team nelle preparazioni, pone le basi per la pianificazione dell’itinerario e sta a disposizione per qualsiasi questione.

 

Sicurezza

Le basi verranno poste nella preparazione e nei nostri incontri. Siccome le situazioni di pericolo possono apparire inaspettatamente e cambiare da un momento all’altro, ci aspettiamo dai gruppi un alto grado di autoresponsabilità. Il dispositivo di sicurezza prevede la cooperazione con le autorità locali da una parte e la cellula di crisi del Movimento Scout Svizzero dall’altra. Mettiamo a disposizione dei gruppi dei dispositivi di comunicazione satellitari affidabili. Con questi inoltreranno quotidianamente la loro posizione.

 

Il nostro territorio ci alletta con montagne fino ai 5'000 metri d’altitudine nelle quali sarebbe possibile l’alpinismo. L’Explorer Belt è un progetto di trekking nel quale non è possibile vivere quest’esperienza. Né vogliamo e né possiamo assumerci la responsabilità per tali attività.

 

Costi

L’Explorer Belt 2018 costerà al massimo CHF 2'200.00 a persona. Nel prezzo sono inclusi il viaggio d’andata e di ritorno, le attività comuni, i costi d’amministrazione e il materiale delle delegazione. I costi verranno conteggiati dettagliatamente. Eventuali rimanenze verranno rimborsate. Ti preghiamo di badare che l’attrezzatura, il vitto ed eventuali prolungamenti (ad esempio per vacanze) non sono inclusi e devono essere organizzati autonomamente. I dettagli riguardanti il budget li trovi qui. (tedesco)

 

Iscrizione

Avete creato una squadra? Allora iscrivetevi qui. Il termine dell’iscrizione scade il 31 dicembre 2017 alle ore 23:59.

 

Tutti i Rover, che all’avvio della spedizione avranno compiuto i 20 anni di età, potranno parteciparci. L’Explorer Belt è aperto anche a persone al di fuori del movimento scout. Unica premessa è la conoscenza base.

Questo progetto è limitato ad un massimo di 24 persone, ossia 12 squadre. Perciò, probabilmente, non potremmo tener conto di tutte le iscrizioni. L’ordine d’entrata delle iscrizioni non sarà decisivo. I partecipanti della spedizione verranno comunicati a gennaio.

 

Per ulteriori informazioni (in francese o tedesco)

Si hai problemi de comprensione, te aiutiamo volontiere par email. info@explorerbelt.ch

 

Che cos’è l’Explorer Belt

„L’Explorer Belt è un trekking per scout.“ Sì, ma anche molto di più: l’Explorer Belt è un’avventura, un viaggio verso l’ignoto, vita all’aria aperta, piedi bagnati, esperienza dei limiti, un viaggio introspettivo, un lavoro di squadra, esperienza della natura, dolore al collo, culture straniere, gambe stanche, una scuola di vita e un viaggio di scoperta tutto in uno. Con un tuo compagno di squadra ti sposterai per 10 giorni solo grazie alla forza dei tuoi muscoli in un paese straniero e immerso in una cultura straniera. E tutto ciò come parte di un progetto scout internazionale.

Un progetto di gruppo
FlussCi sono quattro elementi principali molto variegati che compongono l’Explorer Belt: la preparazione, il trekking, l’approfondimento e la riflessione. Come partecipante sei coinvolto in tutte e quattro le fasi. Ogni persona è parte dell'organizzazione del progetto. Collaborare e riflettere insieme sono di vitale importanza per il successo dell’Explorer Belt.

Chi ben comincia è a metà dell’opera
La preparazione viene effettuata singolarmente, in gruppo e all’interno di tutta la delegazione Explorer Belt. Procurarsi l’attrezzatura adeguata, organizzare le escursioni, testare il fornello, pianificare gli itinerari, confrontarsi sulle possibili situazioni di pericolo e procurarsi i documenti di viaggio sono solo alcune delle attività che si devono svolgere prima di un Explorer Belt. Per questo sarai supportato da un "coach" del team di progetto.

Il percorso
Giunto nella zona del percorso, ti congederai dagli altri partecipanti all’Explorer. A coppie seguirete un percorso basandovi su una cartina. Vivrete situazioni impreviste, passaggi difficili o cambiamenti di tempo sorprendenti ma potrete anche godere di paesaggi stupendi, cielo stellato mozzafiato e piacevoli serate in tenda.

Allargare i propri orizzonti
SilouetteVivere e muoversi nella natura sono chiaramente le componenti di base del trekking. Nell’ambito di un progetto di gruppo vi avvicinerete ad una regione, alla sua popolazione e alla natura. Il progetto dovrebbe rendere più forti ed intense le vostre esperienze e dare una cornice al trekking. Sia che si tratti di botanica, di giochi scout o di Land Art – la vostra creatività non avrà confini.

Sguardo retrospettivo
Conservate le vostre esperienze e impressioni in un diario. Grazie ad esso riflette sulle vostre decisioni con particolare attenzione alle situazioni di rischio. Al termine del trekking con il vostro coach getterete uno sguardo  al passato e valuterete le vostre esperienze.


 

Movimento Scout Svizzero

Speichergasse 31
3011 Bern

Tel. +41 31 328 05 45

info@msds.ch

Segretariato generale di
Movimento Scout Svizzero


Movimento Scout Svizzero (MSS)
Speichergasse 31
3011 Bern   (pianta)

Tel.: +41 31 328 05 45  (numeri di telefono dei collaboratori di segretariato generale)
Fax: +41 31 328 05 49

info@pbs.ch


orario




In caso di crisi: Helpline Scout

Tel.: 0800 22 36 39
(dall’estero: +41 44 655 12 80)

365 giorni all'anno, 24 ore su 24