Strumenti personali
 

Prevenzione della violenza

Se un bambino mostra un comportamento aggressivo, picchia gli altri bambini o ha sempre un atteggiamento conflittuale, come monitori si arriva spesso ai propri limiti. Allora si cercano le cause che spiegano perché il bambino perde così velocemente le staffe. Per poter reagire in modo adeguato a simili comportamenti, è importante tematizzare alcuni fattori chiave del comportamento aggressivo.

In linea di massima dietro un comportamento 'evidente' si nascondono tensioni interiori o conflitti. Guardare dietro la facciata può aiutare a comprendere meglio un bambino e a reagire in modo adeguato nei confronti di un comportamento che disturba. Se si nota un comportamento aggressivo, non sempre ci si deve preoccupare! Rabbia e aggressività fanno parte del repertorio emotivo umano, proprio come altri sentimenti. Esprimere la propria rabbia aiuta ad abbattere le tensioni. Proprio ai bambini manca ancora la capacità di esprimere i propri pensieri e sentimenti. Se sono gravati da determinate situazioni, una reazione essere l'aggressività. Talvolta acuiscono però le reazioni aggressive. Capita sempre più spesso che i bambini si arrabbino e velocemente picchino o si comportino in modo inadeguato. Castighi, rimproveri e minacce non sembrano servire a nulla. Se il comportamento aggressivo di un bambino si osserva in diverse situazioni, conviene discuterne con i genitori. Prima si cerca di reagire, maggiore sarà il successo di un'adeguata educazione. Ma anche con attività mirate e giochi di gruppo si possono tematizzare e prevenire le violenze.

Caratteristiche di un comportamento aggressivo

  • Bassa soglia di tolleranza
  • I bambini diventano velocemente aggressivi e perdono le staffe
  • Si cercano attivamente confronti e liti
  • Si provocano gli altri fino a litigare
  • Grida, insulti, parolacce
  • Menzogne frequenti
  • A volte anche furti

 

Letteratura

Senza violenza
Programma tematico sulla violenza, per i giovani
Ordinare l'articolo presso hajk

Füchsli fordert heraus
Opuscolo scout di aiuto nell'approccio con bambini difficili
(Scout Argovia / Scout Soletta)
Ordinare l'articolo presso Scout Argovia

Null Bock auf Streit
Giochi sulla stima reciproca
(Hanne Schaffner, Verlag Books on Demand)
Ordinare l'articolo presso thalia

Wo die wilden Kerle wohnen
La storia del ribelle Max che conquista il regno dei ragazzi ribelli
(Maurice Sendak, Verlag Diogenes)
Ordinare l'articolo presso thalia

Anna und die Wut
Ilbro illustrato per ragazze sul tema della rabbia
(Christine Nöstlinger, Verlag Dachs GmbH)
Ordinare l'articolo presso thalia

Müssen Jungs aggressiv sein?
Una cartella per il lavoro con i ragazzi
(Jens Krabel, Verlag an der Ruhr GmbH)
Ordinare l'articolo presso thalia

Gewaltprävention mit Kindern und Jugendlichen
Vasto libro sul tema della prevenzione della violenza
(Heero Miketta, Verlag Lulu Inc.)
Ordinare l'articolo presso thalia

 

Link

health4young
Concorso su progetti per idee contro la violenza e informazioni

Movimento Scout Svizzero

Speichergasse 31
3011 Bern

Tel. +41 31 328 05 45

info@msds.ch

Segretariato generale di
Movimento Scout Svizzero


Movimento Scout Svizzero (MSS)
Speichergasse 31
3011 Bern   (pianta)

Tel.: +41 31 328 05 45  (numeri di telefono dei collaboratori di segretariato generale)
Fax: +41 31 328 05 49

info@pbs.ch


orario




In caso di crisi: Helpline Scout

Tel.: 0800 22 36 39
(dall’estero: +41 44 655 12 80)

365 giorni all'anno, 24 ore su 24