Strumenti personali
 

Trekking

I bambini e i ragazzi non scoprono così chiaramente le proprie possibilità come camminando insieme. Imparano a conoscere il proprio corpo con i relativi punti di forza e le relative debolezze, possono utilizzare le loro capacità ed esperienze e imparano a sostenersi reciprocamente in un gruppo.

Forme di trekking
bild-bergtrekking-crapo

Il concetto di trekking può comprendere numerose attività. Dalla marcia che sottolinea le prestazioni fino alla gita di perlustrazione nel bosco, dalla passeggiata prolungata fino all'impegnativo campo. Per ogni attività dovresti avere sott'occhio un obiettivo per il tuo gruppo partecipante. Sia un pranzo sulla vetta di una montagna, la visita di vecchie rovine, il divertimento comune in piscina o  un'altra pazza idea. Solitamente anche le attività del trekking dovrebbero essere inserite nel vostro programma trimestrale o nel tema del campo. Di seguito trovi alcune sfide speciali. Altre forme di trekking sono reperibili nel manuale per monitori cudesch nell'opuscolo "Trekking - essere in viaggio".

  • Passeggiata per i sensi
    Offrire stimoli per riflettere e per i sensi.
  • Trekking in riva al fiume
    Camminare dalla fonte al lago.
  • Passeggiata notturna
    Fare vivere la notte a bambini e ragazzi.
  • Camminata casuale
    A ogni incrocio si lancia una monetina.
  • Hike
    Il gruppo cammina 24 ore e deve assicurarsi un campo notturno.
  • Passeggiata a stella
    Da diversi punti di partenza, i gruppi arrivano alla stessa meta.

 

Metodo di programmazione 3x3

Una programmazione e un'attuazione seria delle attività di trekking sono importantissime non solo per la sicurezza. Per te in qualità di monitore, la grande sfida consiste nel considerare e valutare le condizioni esterne, il campo e l'iscrizione dei tuoi partecipanti. Ciò viene fatto in tre momenti diversi: la programmazioen a casa, poi, prima dell'inizio dell'attività nella regione relativa e quindi durante l'attività stessa. Tutte le riflessioni principali puoi strutturarle in uno schema. L'elenco seguente  non copre naturalmente tutti i criteri e le questioni rilevanti. Ulteriori contenuti e informazioni sul metodo di programmazione 3x3 sono presenti nel manuale per monitori cudesch nell'opuscolo "Trekking - essere in viaggio".

  Condizioni Terreno Gruppo
a casa
  • bollettino meteo attuale
  • considerare la stagione
  • consultare la cartina
  • stabilire il percorso
  • chi si è iscritto?
  • calcolare il tempo di marcia
nella regione
  • valutare la situazione meteo anche nelle regioni più alte
  • tentare una previsione personale
  • controllare le caratteristiche del sentiero
  • sono visibili le segnalazioni?
  • chi è veramente venuto?
  • valutare la motivazione e la dinamica del gruppo
durante l'attività
  • tenere d'occhio il tempo
  • reagire correttamente in caso di temporale
  • valutare i pericoli del terreno
  • decidere i punti di ritorno
  • stabilire il tempo di marcia e le pause
  • effettuare fermate formative
 

Indicazioni dei sentieri
Link

Azioni sul documento

Movimento Scout Svizzero

Speichergasse 31
3011 Bern

Tel. +41 31 328 05 45

info@msds.ch

Segretariato generale di
Movimento Scout Svizzero


Movimento Scout Svizzero (MSS)
Speichergasse 31
3011 Bern   (pianta)

Tel.: +41 31 328 05 45  (numeri di telefono dei collaboratori di segretariato generale)
Fax: +41 31 328 05 49

info@pbs.ch


orario




In caso di crisi: Helpline Scout

Tel.: 0800 22 36 39
(dall’estero: +41 44 655 12 80)

365 giorni all'anno, 24 ore su 24